“Two is better than one” anche nel design

Dalla collaborazione tra studio li-do e My Home Collection, nascono due divertenti arredi.

“Two is better than one” recita un celebre spot di qualche anno fa. A volte grandi verità si celano dietro le piccole cose. Prova ne sono questi due complementi d’arredo frutto della collaborazione fra lo studio li-do e l’azienda My home collection. 

Entrambi meritano una presentazione. Li-do è lo studio milanese di Ilaria Innocenti e Giorgio Laboratore, che dal 2014 sviluppa progetti di interior e product design, attraverso l’uso di un linguaggio moderno e un approccio, da loro definito, “su misura”. My home collection è invece un’affermata azienda che propone complementi d’arredo dallo stile esclusivo e dal gusto moderno.

La collaborazione tra queste due realtà del design attuale, vede la nascita di due nuovi divertenti complementi d’arredo: Chemise la poltrona imbottita e Halfie il tavolino multifunzione.

Chemise è caratterizzata da linee avvolgenti e tonde che ne disegnano la forma. Chemise sembra essersi vestita per ricevere degli ospiti: come una donna “maggiorata” degli anni ’50, che  indossa un soprabito grigio molto classico dalle bordature azzurre, una gonna blu oltremare, il tutto elegantemente raccordato da una esile cintura rossa, che mette in risalto “le curve”.  La vedo ancheggiare nel salone con il suo allure da matrona. Dai toni del rosa, al viola dall’arancio fino al verde, Chemise veste i panni che più le donano.  

Halfie è un tavolino dalle diverse funzioni, tavolo da notte, tavolo da cocktail, consolle da ingresso. Halfie è esile e delicato,  la sua struttura d’acciaio è colorata e il suo piano ovale è letteralmente diviso a metà, lasciando spazio ad un ripiano porta oggetti.  Dal gusto molto scandinavo, la struttura in acciaio colorata è affiancata dal top ovale laccato o in marmo bianco, tipico di quello stile. 

La forza dei due progetti risiede nello studio delle linee insolite e divertenti, unite alla vivacità cromatica. 

Presentati al Salone Satellite del Salone del Mobile di Milano 2017,  Chemise e Halfie nella loro semplicità ci ricordano ancora una volta che “Two is better than one”, due oggetti, due aziende. 

Giorgia Magliocchetti