Amore, poesia e Rock n’roll

La nuova collezione firmata Each x Other ribadisce l’importanza dell’arte nella moda contemporanea.

Each x Other è stato fondato dai direttori creativi Jenny Mannerheim e Ilan Delouis insieme all’artista Robert Montgomery. Essi hanno creato, insieme al loro prezioso team, un ambiente positivo dove mixare arte e moda insieme ad un tocco di poesia.

Il brand utilizza questa ricca industria come una piattaforma grazie alla quale gli artisti hanno la possibilità di raggiungere un pubblico vasto. Gli stessi fondatori spiegano: «L’arte può sembrare apparentemente un mezzo chiuso ma con la moda si apre il sipario e si trova dietro di esso immediatamente il contatto con il pubblico». Fondendo questi due importanti elementi culturali, Each x Other crea un’arte viva che può essere indossata, facendo inoltre circolare nuove idee nella società di tutti i giorni. In tale modo l’arte si trasforma in un’espressione meno elitaria e più accessibile e democratica.

L’onnipresente “x” nel cuore di Each x Other rappresenta l’aspetto collaborativo del marchio. In questa stagione, il collettivo di design oltre che a collaborare con l’artista interno al marchio, ha chiamato anche la poetessa e regista Greta Bellamacina insieme alla designer Dilara Findikoglu.

Il punto di partenza per la nuova collezione Primavera/Estate 2018 è una stampa progettata da Montgomery stesso per celebrare il matrimonio. L’opera riporta l’icona frase: “SALVAGE PARADISE LOVE IS THE WEATHER DAYDREAMS FOREVER”. Queste parole legano tra loro tutti i capi della collezione perché compaiono stampate sia su abiti disegnati per il giorno che per la sera, all’interno delle fodere dei capispalla e persino ricamate sul retro di alcune giacche. 

I colori principali usati per realizzare gli abiti sono il blu e il rosso. Il primo è pensato per un suadente tailleur jacquard animalier dai toni metallici mentre il secondo, nella nuance del rubino, si mostra abbinato ad ampi pantaloni a zampa, giacche monopetto e gonne fluttuanti. I due toni sono presenti anche con lo stile “color block”, facendo la loro comparsa allo stesso tempo in un unico outfit. 

Per questa stagione, il brand ritorna simbolicamente alle sue origini riproponendo il poema scritto da Montgomery: “SAFE AND WARM HERE IN THE FIRE OF EACH OTHER”. Queste parole sono state ricamate o stampate sulla schiena delle giacche in denim chiaro, esse rappresentano simbolicamente i motivi e i decori a forma di fiamma che si trovano sugli orli degli abiti luccicanti e glam, nei dettagli rosso rubino dei mini abiti rock e soprattutto sulle calzature dal design ibrido dall’ispirazione cowboy.

Il collettivo ha anche lavorato con la designer di origine turca Dilara Findikoglu che rimanendo fedele all’animo intellettuale del brand ha trasposto in abiti le sezioni del celebre libro di Charles Baudelaire intitolato “Les Fleurs Du Mal”. I capi sono quindi romantici ma al tempo stesso “maledetti” come il poeta e scrittore di riferimento.

Each x Other ci invita a riflettere sul tema contemporaneo del genere e della sua correlazione al sesso. I tagli tipicamente femminili e avvolgenti, i volant e i delicati cinturini sono stati accostati alla sartoria maschile rappresentata da camicie morbide, design asimmetrici e rigorose giacche a doppio petto.

Matteo Turati