BDW 2017: design e creatività invadono Bologna

A Bologna dal 26 al 30 settembre si svolgerà, nel centro storico della città, la terza edizione della BDW (Bologna Design Week), settimana dedicata al design.

Evento dal sapore internazionale, la BDW di quest’anno coinvolgerà – con il sostegno di Cersaie, il Salone Internazionale della ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno – diversi progetti culturali che invaderanno letteralmente il centro storico della città. Sono previsti workshop, dibattiti, mostre, installazioni e visite guidate attraverso cui il design e la creatività daranno vita ad un programma ricco di eventi dedicati principalmente al design, ma con tante sfumature. 

In apertura e preview il 20 settembre: “Scatto Libero.Dino Gavina dieci”. Fortemente voluta dagli organizzatori, la mostra è dedicata ad uno degli imprenditori italiani più influenti nel settore dell’arredamento e del design. Un’occasione che ci permetterà di conoscere ed apprezzare molti lavori del maestro “più trasgressivo della fornitura italiana”. Seguirà il 22 settembre “Food Art Week” iniziativa berlinese a cura di Tainà Guedes di Entretempo Kitchen Gallery presso le Serre de Giardini Margherita. Arte e cibo si incontreranno in un progetto assolutamente unico nel suo genere che darà vita a scatti fotografici e istallazioni ibride. Sabato 23 settembre sarà la volta, a Budrio, de “Il design dell’imperfetto”, mostra di Erich e Verter Turroni (ImperfettoLab) a cura di Claudia Cocchi. Dal 26 al 30 di settembre inizierà invece la vera e propria BDW, con tantissimi eventi presentati dettagliatamente sul sito ufficiale: www.bolognadesignweek.com.

La Bologna Design Week è una manifestazione dedicata alla promozione della cultura del design in Emilia Romagna. Un progetto unico, in grado di coinvolgere tutta la città attraverso stimoli culturali, creativi, formativi e produttivi che hanno come intento principale quello di catturare l’attenzione di ogni cittadino su un settore fondamentale in Italia, ovvero il design. La creatività esce dal suo spazio e si amalgama con la città intera, la coinvolge, la colora e la anima. I dibattiti su culture del design, fashion & design, design food animeranno per cinque giornate Bologna ponendo l’attenzione sul concetto di “miscelazione” tra le arti. L’intenzione di coinvolgere gallerie, showroom, musei e università rende questo evento ancora più completo da un punto di vista organizzativo. La sinergia tra industria, cultura e creatività diventa uno strumento fondamentale per una comunicazione a 360 gradi che risulta essere quella più adatta al nostro tempo.

Flavia Annechini

Allure Chandelier (particolare) IMG_8498 Immagine BDW 2017 NIcolas_Jardry_NIcetoMeatYou Ultraviolet_Schnitzel_Uli_ Westphal