Una sbirciatina alla primavera

Lo stilista americano Michael Kors ci propone la sua primavera in toni pastello e fiori tridimensionali, per farci respirare un po’ di aria fresca e ricordarci, ancora una volta, quanto si può essere originali senza essere per forza innovativi. Lo stilista Michael Kors non ha mai prestato attenzione alle regole rigide e schematiche del settore moda, alla suddivisione degli abiti…

Read more

Il marchio berlinese porta su passerella il look dei lavoratori

Ivanman sfila ad opera d’arte. Il brand di abbigliamento maschile IVANMAN nasce a Berlino nel 2010 dalle brillanti idee del talentuoso designer Ivan Mandžukić. Il marchio viene definito come una combinazione tra classico e avanguardia. Ivanman vede nel fashion un fenomeno sociale e la sua idea è quella di analizzarlo, smontarlo, esaminarne ogni singola parte per poi assemblarla e dargli…

Read more

Samurai couture

C’è guerra nell’arte e c’è arte in guerra. La collezione Bibuh Mohapatra Spring Summer 2018, presentata durante la New York Fashion Week, si ispira all’arte e alla tradizione dell’Asia orientale. Riflettendo sulla misteriosa figura delle Onna-Bugeisha, ovvero le antiche donne Samurai giapponesi, la collezione raggiunge il perfetto equilibrio tra forza, carattere e seduzione dando forma ad una meravigliosa serie di…

Read more

L’evoluzione del menswear

Materiali esclusivi, texture leggere e tessuti ad alta prestazione. Capispalla «seasonless» adatti a tutte le stagioni e in grado di affrontare ogni tipo di cambiamento climatico, realizzati con materiali dotati di un filtro UV che protegge dai raggi solari come il tessuto impermeabile, antivento, traspirante e anti-umidità chiamato «Tri-layer» oppure il nuovo e idrorepellente «nylon stretch». La collezione «Origins» firmata…

Read more

Arte ribelle

Quando arte e storia procedono di pari passo dandosi la mano. L’ultima collezione di Isabel Vollrath, una tra le poche promesse femminili della moda, è una macchina del tempo che ci fa volare indietro nel tempo. A dire il vero trovo che le epoche considerate, ovvero i filoni portanti, siano più o meno due.  In primis il Settecento, il secolo…

Read more

Un viaggio all’insegna della sperimentazione

Stampe floreali, colori fluo e camouflage dei materiali per una collezione dal sapore esotico. Sperimentazione, alta qualità, innovazione e un’attenzione quasi maniacale per i dettagli contraddistinguono i capi realizzati dal giovane designer emiliano Cristiano Burani.  Il vero segreto che caratterizza le sue collezioni uniche nel loro genere è lo speciale utilizzo dei materiali in grado di creare insoliti effetti ottici…

Read more

Sostenibilità e moda: un mondo possibile

Tutti parlano di sostenibilità, ma è davvero possibile un reale cambiamento?  Molti anni prima che la tutela ambientale e la salvaguardia del pianeta diventassero temi che tutti conosciamo, pochi erano coloro che si interessavano veramente alla sostenibilità e, ancor meno, alla sua attuazione nel campo della moda.  Il fashion system, storicamente poco incline ad un approccio eco-friendly, sembra dirigersi, negli…

Read more

Sotto il sole della Riviera

Ferragamo propone un affascinante gentiluomo dal fascino vintage. Per la prossima Primavera – Estate 2018 Guillaume Meillard, direttore creativo della maison Ferragamo, firma una collezione dalle atmosfere rilassate, disinvolte, casual ed elegante allo stesso tempo.  L’ispirazione proviene da una promenade sulla spiaggia, da un senso di evasione che riporta alla mente luoghi incantevoli, come la Riviera che si estende tra…

Read more

Spontaneamente

Chiacchierata informale con Alessandro Biasi, dall’inizio di A-LAB MILANO fino all’ingresso nella Fashion Week. AM: Come stai? AB: Agitato (sorride). Sono seduto davanti alla scrivania di un sorridente Alessandro Biasi, fondatore e direttore creativo del brand A-LAB MILANO. Un ambiente essenziale ma accogliente, aperto. Il laboratorio creativo che Alessandro ha progettato da quando andava in accademia. Qui, dal 2009, A-LAB…

Read more

Impressioni e spazi rubati

La nuova collezione di calzature SS 18 di Nicholas Krikwood è in bilico tra volumi “non volumi” e geometrie minimaliste. << Abbiamo una costante ed insaziabile voglia di informazioni al giorno d’oggi, volontaria o involontaria che sia. Siamo o non siamo troppo esposti alla “sovra informazione” ed alla sovrabbondanza  al giorno d’oggi? Forse che troppe informazioni sopprimono l’immaginazione, non lasciando…

Read more