Clique, un mondo più grande di chi lo vive

“Prima o poi capirai, sei perfetta”: misteri, suicidi o omicidi?”

Due ragazze legate da una forte amicizia fin dall’infanzia, l’una salvatrice dell’altra, i cui nomi sono Georgia e Holly. Entrambe decidono di frequentare lo stesso college nella capitale scozzese ed è proprio all’interno di esso che Georgia viene trascinata all’interno dell’apparente vita mondana dell’élite di ragazze alfa dell’università, guidata dalla professoressa Jude McDermid.

Interessante sarà tutto ciò che ruota attorno al marchio “Jude McDermid”, una donna fortemente legata al pensiero femminista tanto da impegnarsi fino al punto di addestrare le studentesse più meritevoli a diventare delle vere e proprie macchine da lavoro, delle donne potenti in grado di farsi rispettare in ambito lavorativo oltre che nella vita privata sfruttando al meglio le loro doti intellettive, perlomeno all’apparenza. L’entrata di Georgia senza il minimo sforzo all’interno di questo gruppo lascia Holly piena di dubbi e molto timorosa. La ragazza, divorata da un enorme sesto senso, comincia ad indagare su tutto ciò che ruota intorno al mondo d’élite, inizialmente come membro esterno fin quando la stessa Holly si ritroverà coinvolta in un misterioso e apparentemente suicidio di una delle ragazze, Fay Brookstone, il cui ricordo la perseguiterà per tutta la vicenda; ricordo che sarà una delle cause che svilupperà ed istigherà la sua curiosità nello scoprire tutto ciò che si cela dietro a quel mondo corrotto, ritrovandosi a vivere all’interno di una situazione più grande di lei sovrastandola.

Feste sontuose, donne e uomini d’affari tra i più potenti di Edimburgo, misteriosi compromessi e situazioni sempre più pericolose fanno da cornice a una situazione per Holly difficile da sopportare, tanto da farla sembrare pazza. Il misterioso passato, che da tempo aveva smesso di perseguitarla, si aggiunge a ciò e la lega, a sua insaputa, a tutto ciò che fa parte di questo mondo. 

Una serie tv capace di appassionarti a livello psicologico, ricca di colpi di scena. Un thriller in grado di farti rimanere attaccata allo schermo fino a farti divorare una puntata dietro l’altra.

Un capolavoro ideato da Jess Brittain e prodotto da Christopher Aird e Bryan Elsley, presentato dalla BCC Studios; In Italia la prima stagione, formata da sei puntate, è già disponibile online sulla piattaforma online Infinity mentre per quanto riguarda la seconda stagione sappiamo solamente che è stata confermata ma ancora non è stata rilasciata alcuna data ufficiale…Non ci resta solo che restare in attesa. 

Deborah La Guardia

clique-cover copia

maxresdefault