Hairstyle: i look più cool per la stagione invernale

Il noto hairstylist Nabil Harlow firma la nuova “Icons Campaign” per l’Autunno/Inverno 2017-18.

I volti iconici del noto marchio Balmain sono i protagonisti della nuova “Icons Campaign” per l’Autunno/Inverno 2017-18, realizzata da Nabil Harlow, famoso hair stylist e creative director di Balmain Paris Hair Couture. 

I modelli Coco Rocha, Jon Kortajarena, Ines Rau, Sacha Luss, Noemi Lenoir e Luz Pavon sono stati fotografati da Ann Le e truccati dalla Make-up Artist e Art Partner Lauren Parsons con la produzione di Victoria Pavon. 

“Questa campagna vuole rompere gli schemi e superare i limiti della texture, per creare uno styling moderno. Nessuno vuole dei capelli fuori moda, il passato è passato. È necessario reinventare e concepire in modo diverso tutto ciò che conosciamo.”

Dal taglio corto e arruffato di Coco a quello più lungo caratterizzato da una particolare lucentezza e una texture setosa di Noemie, senza dimenticare i ricci brillanti e a lunga tenuta di Luz.

La Matt Clay Strong, la Session Spray Strong, la Texturizing Volume Spray, l’Argan Moisturizing Elixir, la Pre Styling Cream, la Signature Foundation e la Spa Brush sono solo alcuni dei prodotti impiegati per la realizzazione di questi sei hairstyles dal sapore forte e determinato.

Caratteristiche tipiche del noto marchio francese che ritroviamo anche nella campagna Autunno/Inverno 2017-18 scattata lo scorso luglio dal direttore creativo Oliver Rousteing.

Il più giovane designer alla guida della Maison francese, noto per aver introdotto un nuovo concetto di immagine attraverso l’utilizzo dei social media, si è lasciato trasportare dal fascino della fotografia e ha realizzato una serie di scatti in bianco e nero all’interno del flagship store Balmain a Parigi, al Palais Royal e al Pantheon. 

Un’ambientazione futurista, tipica del brand, in cui i volti iconici della maison francese come Natasha Poly, Lara Stone, Presley Gerber, Ton Heukels, Jon Kortajarena, Marlon Teixeira, Grace Bol, Aleyna Fitzgerald, Alexina Graham e Valery Kaufman illuminano la scena con indosso abiti simmetrici.

Ho sempre spiegato che ciò che mi affascina dei social media è la possibilità di comunicare con con gli appassionati del brand senza filtri e intermediari. Le stesse ragioni mi hanno spinto a voler fotografare la campagna: per creare immagini capaci di raccontare le ultime creazioni di Balmain esattamente dal mio punto di vista, così come il mio amore per la bellezza unica della città che io chiamo a casa” ha commentato Rousteing.

Claudia Brizzi