Il caldo si avvicina: come idratare la nostra pelle per la primavera?

La beauty routine per idratare viso, braccia, gambe e glutei. 

Le giornate si allungano, i cappotti si tolgono e la pelle inizia ad essere illuminata dal sole. Passato il freddo, il primo desiderio delle donne è avere una pelle sana e purificata. Le parole d’ordine per prepararsi al meglio? detergere, idratare e proteggere.

È tempo di preparare la pelle, ossigenando e depurando, alla bella stagione. Ma da dove incominciare? Partiamo da una beauty routine completa, che comprende bere tanta acqua per purificare la pelle e seguire un’alimentazione sana con tanta verdura, pesce e frutta.

Il primo step comincia con una detersione accurata che deve essere eseguita con detergenti delicati ma profondi. Una costante pulizia è fondamentale per preservare la pelle luminosa e morbida. Per prima cosa è necessario fare uno scrub, almeno una volta a settimana, per eliminare le cellule morte e lo strato di opacità e secchezza portata dalla stagione fredda. Va utilizzato sotto la doccia, massaggiandolo sulla pelle con un guanto di spugna apposito e togliendolo via sotto il getto d’acqua. Un altro segreto di preparazione alla primavera – e anche di prevenzione durante tutto l’anno– è applicare una maschera viso idrante, una o due volte alla settimana, prediligendo ingredienti il più naturali possibili.

Dopodiché, è arrivata l’ora della crema idratante. La mattina e la sera sono i momenti più efficaci per stendere la crema. La scelta del prodotto da utilizzare dovrebbe ricadere su ingredienti capaci di ridare la giusta idratazione e morbidezza: optate per le creme con aloe vera, burro di karitè, olio di mandorle e di Argan, l’estratto di miele, l’olio di albicocca, le proteine e l’olio di crusca di riso. Il trattamento esfoliante può richiedere anche prodotti di bellezza specifici come le creme all’acido ialuronico per idratare in profondità la pelle.

In primavera, inoltre, ancor più del solito, è meglio scegliere creme che abbiano una protezione solare, in modo da non esporci troppo ai primi raggi di sole.

Qualche consiglio in più da seguire per mantenere la pelle luminosa e sana: evitare troppi lavaggi frequenti (non più di 3 al giorno), detergere sempre la pelle con prodotti accurati e non troppo aggressivi, utilizzare maschere idranti, purificanti e impacchi nutrienti (soprattutto per le pelli secche), massaggiare la crema lentamente e seguire un’alimentazione varia e sana.

Alessia Morello