Indossare la roccia

L’innovazione tecnologica e la sapienza artigianale ha permesso a Budri di creare la prima collezione di occhiali interamente realizzata in marmo.

Forte dai suoi oltre sessant’anni di esperienza, l’azienda italiana Budri, leader mondiale nel settore della lavorazione del marmo e dell’intarsio artistico ha deciso di espandere i propri orizzonti fino a raggiungere il mondo della moda.

Negli anni ha realizzato complesse opere su misura, di grandi dimensioni e valore quali: ville private, boutique di alta moda, hotel e altri edifici di prestigio e ha inoltre collaborato con moltissimi progettisti internazionali simbolo d’eccellenza per progetti speciali in bilico tra tradizione e innovazione. 

La passione per l’innovazione dell’amministratore delegato Gianmarco Budri, ha reso possibile la nascita della prima collezione al mondo di occhiali realizzati interamente in marmo. Dopo aver debuttato per la prima volta a Parigi durante Sismo 2016 (principale fiera commerciale nel settore dell’occhialeria) essa è stata successivamente presentata a Milano durante la mostra internazionale dell’ottica chiamata MIDO.  

Questa collezione, straordinaria e pioneristica è anche il simbolo della ricerca e al design italiano; capaci di rendere e trasformare un materiale usato nel settore delle costruzioni e dell’arredo in una materia rara e preziosa perfetta per essere plasmata in accessori alla moda inaspettati ed unici, attraverso sapienti lavorazioni tecnologiche e di altra artigianalità.

La collezione è realizzata in nove varianti di marmi e pietre semi preziose provenienti dalle più spettacolari cave del mondo come: l’Amazzonite dalla Patagonia, il Verde Alpi da Gressoney, il Lapislazzuli dal Sudafrica.

I modelli presentati sono invece cinque e il loro nome è un tributo ai più famosi e illustri scultori italiani quali: Canova, Palladio, Bernini, Michelangelo e Donatello.

Tra gli occhiali proposti spicca il modello palladio dallo stile “aviator”, realizzato in due esclusive proposte cromatiche denominate “Rain Forest” e “Denim”. Il marmo che ha permesso la creazione di quest’ultimo modello proviene da una cava unica al mondo, ubicata in Turchia, la cui roccia metamorfica cristallina risplende nei colori dell’azzurro chiaro, blu indaco, bianco e cognac. Per la rarità di tale marmo e per preservarne la sia preziosità, questo modello sarà prodotto in un’edizione limitatissima: 15 pezzi per tutto il mondo.

L’innovazione oltre che nella lavorazione principale della materia prima, la si riscontra anche nelle diverse finiture delle superfici che oltre ad aver subito un trattamento oleofobico e antibatterico; presentano anche diversi finish: “brillante” per un marmo dall’effetto lucidissimo, “seta” per la versione opaca e infine “tempo” per la versione più materica e di tendenza. Esse sono abbinate attentamente alle minuterie prodotte in tre varianti colore: nero opaco, oro e argento.

La qualità delle lenti certificate ZEISS offrono soluzioni al top di gamma. Sviluppate secondo standard di qualità ancor più rigorosi rispetto ai requisiti internazionali, garantiscono un’eccellente resistenza ai graffi e una performance antiriflesso.

Questa prima collezione firmata Budri Eyewear va oltre alla moda e ai trend del momento, mostrando ancora una volta come l’eccellenza artigianale del Made in Italy, legata all’innovazione tecnologica sia la giusta strada da seguire per il futuro.

Matteo Turati