Innovare il mercato con il coraggio delle idee

Kyme rivendica la propria indipendenza e la voglia di uscire dagli schemi.

Il brand eyewear Kyme dal nome straniero ma dal cuore tutto italiano ritorna sul mercato rinnovato nella sua parte creativa con una nuova ed interessante collezione a Pitti Uomo.

Due ispirazioni apparentemente contrapposte come la ricerca e la trasformazione, vengono in questa occasione unite e rese complementari per dare vita ad un’immagine inedita irradiata da un forte spirito “avant-garde”.

Il nuovo animo del brand è cosmopolita, giovane e viaggiatore; tutto questo lo si può apprezzare nella serie di video relativi alla campagna pubblicitaria visibili sul canale ufficiale youtube del marchio. In essi si vedono una serie di ragazzi e ragazze vestiti in modo anticonvenzionale e sportivo posare e atteggiarsi davanti all’obbiettivo in un deposito container fatto perlopiù di metallo ondulato e cemento. In queste immagini si osserva l’eredità dello streetwear contemporaneo unirsi alla moda degli anni Novanta per convivere in modo rivisitato e reinterpretato nei colori e nelle forme dal brand pugliese. 

Le cromie urbane moderne del blu e dell’oro si mischiano con i toni più freddi del palladio; i toni del grigio e del nero stemperano invece le linee più spigolose e ne delineano il carattere armonico e al tempo stesso deciso. Ai modelli maschili o femminili si affianca anche la novità di proporre dei modelli genderless con lo scopo di seguire la nuova idea di estetica, non più determinata dal genere ma dalla libertà e voglia di scegliere la propria immagine ed espressione secondo la propria identità e personalità.

Anche in questa collezione Kyme coniuga la creatività artistica ed un’eccellente qualità dei materiali totalmente “Made in Italy” e presenta sul mercato occhiali da sole e da vista in grado di fondere la tradizione e l’innovazione in modo armonioso.

La contaminazione tra mondi diversi e complementari quali cinema, musica, arte e moda sono il punto di riferimento per la collezione 2017 che si ispira agli anni Settanta e che rivisita in chiave contemporanea quegli anni eccentrici e controcorrente, contrassegnati da indiscusso coraggio e voglia di sperimentare con carattere.

Tondi, squadrati, a goccia o da gatta, ogni montatura è progettata per definire la sua stessa identità in un mix di contaminazioni coraggiose e singolari. I nomi stessi assegnati ad ogni modello sono un omaggio alle principali personalità di quel rivoluzionario decennio. 

Tra i nomi caratterizzanti di questa stagione spiccano il modello “Donna” ispirato alla voce della mitica Donna Summer che si presenta come femminile, oversize, geometrico e di carattere; mentre “Andy” che rappresenta l’evoluzione della classica forma a goccia in modo unisex prende spunto invece dall’eccentrico e famosissimo Andy Warhol.

Matteo Turati

1B6A6883 NO FLAIR OK 2V8A0174-Modifica