Kimmy è libera! E vi conquisterà…

Scoprire Unbreakable Kimmy Schmidt su Netflix vuol dire aprirsi al mondo delle serie tv nonsense (e va bene così).

Questa volta non vi raccontiamo una grande novità, ma una serie che dal 2015 appassiona sempre nuovi spettatori e che ha conquistato la critica per la scrittura brillante e l’ironia tagliente. Parliamo di Unbreakable Kimmy Schmidt una commedia per la maggior parte ambientata a New York, con un cast di tutto rispetto e una trama alquanto assurda. 

Kimmy Schmidt (Ellie Kemper) è appena stata liberata, insieme alle sue compagne, dal nascondiglio in cui il leader di una setta apocalittica l’ha tenuta rinchiusa per 15 anni. L’età adulta non ha nemmeno sfiorato i sogni della ragazza, che lascia l’Indiana per trasferirsi a New York. Affrontare la vita reale non sarà facile, tra nuove persone “da sopportare” nella vita e vecchi fantasmi che non vogliono sparire. Abituata a seguire gli ordini del Reverendo Richard Wayne Gary Wayne (un fantastico Jon Hamm), la protagonista non troverà vita facile nei sobborghi della grande mela. Compagni di disavventure saranno la proprietaria della nuova casa-sottoscala Lillian Kaushtupper e il carismatico attore fallito Titus Andromedon, due conoscono la vita di stenti, ma rimangono piuttosto esperti di storie strampalate. 

La serie ha ricevuto, al 2016, 11 nominations agli Emmy Awards, le più importanti alla produzione (Tina Fey e Robert Carlock di 30 Rock) e alle personalità che più si ricordano dopo aver visto ogni puntata: Jane Krakowski nel ruolo dell’egocentrica e indifferente Jacqueline Voorhese e i siparietti di Titus Burgess, in realtà un ottimo attore di Boradway e talentuoso cantante, tra i quali spicca una personale interpretazione di Lemonade di Beyonce…. da non perdere. 

Rinnovata a Luglio per una quarta stagione, la serie è nata su Netflix ed ha quindi sfruttato a pieno il potere dello streaming riscontrando un successo senza precedenti. Se non aspettate altro che chiedervi: «Ma perché?» ridendo senza una vera ragione, questa serie fa assolutamente per voi. E aspettate di sentire la sigla di apertura. 

Ambra Zamuner

Unbreakable-Kimmy-Schmidt