Libertà, uguaglianza e fraternità!

Comptoir des cotonniers ci mostra la bellezza della moda quando vuole trasmettere un sentimento!

Creatività è la parola chiave per l’artista. Ma l’estro artistico non è l’unica cosa che conta, specialmente per Julie e Clémentine, fondatrici e menti del marchio Comptoir des Cotonniers.

Comptoir des cotonniers, nasce nel 1995 anno in cui viene aperta la prima boutique grazie a un particolare desiderio delle ragazze: quello di trasmettere. Non importa quale sensazione o quale emozione, ciò che interessa è arrivare dritti a tutti coloro che non solo indossano i loro abiti ma anche a chi li osserva e li guarda.

L’empatia per Julie e Clémentine è fondamentale. La capacità di voler e di riuscire a comprendere gli altri e farsi comprendere a propria volta attraverso una specifica passione molto spesso viene sottovalutata. Per questo motivo Comptoir des Cotonniers si afferma un po’ come l’eccezione francese della moda. Nonostante la Francia sia rinomata e conosciuta ovunque per la potenza del suo mercato all’interno di questo mondo, a rendere il paese come uno dei più importanti nel campo è anche il suo stile e il suo savoir- faire. Quello di Comptoir des Cotonniers è fedele alla propria personalità, con lo scopo di ricercare l’outfit senza tempo riuscendo a rimanere attuale e moderno.

Infatti uno dei pezzi forti è proprio il Trench, decisamente un ever green, versatile e sempre odierno, che il marchio ripropone in ogni collezione, essendo anche uno dei capi preferiti di Julie.

La manualità e il buon gusto di Julie appassionata di cucito e di artigianato, e il romanticismo e la femminilità di Clémentine innamorata della delicatezza e della dolcezza dei fiori rendono le loro creazioni adatte a una donna autentica ed elegante che sa indossare e portare benissimo sia abiti da giorno che da sera.

Lo spirito del marchio è ben preciso ed è intrinseco di valori reali come l’amore, la libertà e la fiducia. La fiducia in sé stessi ma anche negli altri, cercando così di dare più spazio non solo alle nostre emozioni ma anche a quelle di coloro che ci circondano.

Per la collezione Primavera/Estate 2017 Julie e Clémentine propongono abiti corti e stampati, bluse leggere e dai colori tenui, borse in lino e cuoio. Tessuti estivi e delicati come il lino e il cotone, in fantasie fini e graziose.

Le loro muse ispiratrici sono evidenti: classicità, eleganza e femminilità. Le stoffe e le gonne plissettate ricordano i fiori, i vestiti sono prodotti abilmente da chi tiene non solo all’estetica ma anche alla manifattura.

Comptoir ci mostra solo la prima parte della linea, perché il resto è ancora tutto da scoprire. Ma di una cosa siamo certi: grazie alla forte passione di queste due donne, non rimarremo delusi. La loro fonti di immaginazione inesauribili continueranno a toccarci e a trasmetterci quelle sensazioni di genuinità e di amore.

Ilaria Marras