PERSONAL SHOPPER

Siamo completamente soli o possiamo davvero entrare in contatto con qualcun altro? La ricerca di qualcosa passa sempre dalla perdita di qualcos’altro. La storia dell’americana Maureen tra fantasmi e misticismo

 

Il film è stato presentato in concorso al Festival di Cannes, Kristen Stewart per la seconda volta in collaborazione con il regista Assayas dopo Sils Maria, è la protagonista Maureen, una giovane donna americana che vive a Parigi e lavora come personal shopper. Ha l’incarico di scegliere i vestiti ideali, con un budget stratosferico a disposizione, per una star esigente di nome Kyra. Il lavoro non le piace ma è l’unico che le garantisce una buona retribuzione. Maureen è anche una medium con il dono di comunicare con gli spiriti. Cerca un contatto con l’aldilà per poter salutare definitivamente il fratello gemello Lewis, recentemente scomparso per una malformazione cardiaca di cui anche lei è affetta, con l’intento di potersi riappacificare con la sua perdita. Inizierà a ricevere ambigui messaggi inviati da un mittente sconosciuto. Entrerà in contatto con una presenza spettrale ma non è sicura che si tratti di Lewis. Il personaggio interpretato dalla Stewart è continuamente in cerca di qualcosa e vive nell’incertezza dove la domanda cardine attorno a cui ruota la pellicola è : “ sono io o sei tu?”. Il regista Olivier Assayas vuole destare confusione giocando col genere puro, con l’horror e il thriller, alterna fantasmi e omicidi per costruire l’ennesima storia fatta di riflessi, specchi e ombre che sono quelle che abbiamo nella testa, che la stessa protagonista ha. Rimangono ambiguità e questioni sospese su quelle che sono le scene chiave del film coinvolgendo lo spettatore stesso nelle domande che Maureen si pone interrogandosi. Del cast fanno parte anche Anders Danielsen Lie, Lars Eidinger, Nora von Waldstätten, Pamela Betsy Cooper e Benjamin Biolay.

Il film arriverà nelle sale italiane a partire dal 13 Aprile.

Regia: Olivier Assayas

Uscita : 13 Aprile 2017

Distribuzione: Academy Two

Durata: 105min

Isabella Civico