Polpette su purea di patate

Oggi, un secondo di cui vi innamorerete al primo assaggio.

Un grande classico della cucina italiana, perfetto per essere rivisitato in mille e più modi diversi, ma sempre mantenendo la caratteristica forma e l’inconfondibile sapore della tradizione, pensato per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di palato: le polpette, immancabili su qualunque tavola, saranno oggi presentate in una veste che ne esalterà la morbidezza e la semplicità, dando un tocco di carattere e di intensità attraverso l’aggiunta della paprika dolce.

Il piatto, inoltre, potrà essere gustato anche da chi è intollerante o allergico al glutine, per l’assenza di grano e derivati: il pangrattato, solitamente utilizzato per conferire la classica croccantezza esterna, sarà infatti sostituito dalla farina di mais, per un risultato ancora più gustoso e saporito.

Il vostro palato, infine, sarà coccolato da una purea di patate, pepe e miele, creando un piacevole contrasto tra dolcezza e intensità.

Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:

  • -Per le polpette: 300g di macinato misto, 200g di ricotta, 1 rametto di rosmarino, olio, sale, pepe q.b., 2 cucchiai di paprika dolce, farina di mais q.b.
  • -Per la purea di patate: 400g di patate, olio, sale, 1 cucchiaino di miele, pepe q.b., una noce di burro, latte q.b.

Per prima cosa, insaporire la carne con la paprika dolce, il sale, una macinata di pepe, il rosmarino e la ricotta, mescolando bene, coprendo con della pellicola e lasciando riposare in frigo per una ventina di minuti.

Nel frattempo, lessare le patate, spellarle, schiacciarle e metterle in un pentolino dal fondo spesso con una noce di burro e un filo d’olio. Mescolando con una frusta, per evitare che si formino grumi, unire il latte a filo, fino ad avere un composto liscio e omogeneo, della consistenza desiderata.

Insaporire con miele, sale e pepe.

Con la carne macinata ormai insaporita, formare delle polpette, passarle nella farina di mais e cuocerle in padella con un filo d’olio.

Servire le polpette sulla purea di patate.

Chiara Pirani

polpette