Segreti ed omicidi sulle spiagge della California

Un thriller che indaga l’animo delle donne, svelandone segreti e passioni

Mettete il tranquillo sobborgo di una cittadina a stelle e strisce, tre donne, amiche e madri alle prese con le piccole sfide della quotidianità e un omicidio che sconvolge il clima apparentemente idilliaco della scuola frequentata dai loro figli. Sembra quasi un Desperate Housewives in salsa noir, ma è la trama di “Big Little Lies”, la nuova serie tv targata HBO e creata da David E. Kelley.

In onda da mercoledì 15 marzo alle 21:15 sul canale 110 di Sky, la serie, tratta dal romanzo omonimo di Liane Moriarty, ha dalla sua anche un cast di tutto rispetto: a vestire i panni delle protagoniste, infatti, sono Reese Whiterspoon, Nicole Kidman e Shailene Woodley.

La loro è la storia di tre donne che arrancano sotto il peso di matrimoni che le hanno svuotate da ogni ambizione e voglia di vivere. Sullo sfondo delle spiagge da cartolina di Monterey, ognuna di loro annaspa in cerca di evasione. Madeline, tipica casalinga benestante americana, con la casa che si affaccia sull’oceano e l’ambizione di essere migliore di tutte. La più calma, Celeste, madre di due bambini e poi la nuova arrivata, Jane. 

Tutte nascondono dei segreti dietro la loro perfetta facciata, che verranno fuori nel corso degli episodi. Lo show, più che un poliziesco, è un thriller che indaga sul disagio femminile, in un mondo che costringe le donne ad essere perfette ed accondiscendenti. Un mondo a cui le protagoniste iniziano a ribellarsi.

Per non perdersi questa serie, che fa riflettere e ci mostra un nuovo punto di vista, basta sintonizzarsi su Sky Atlantic, canale 110 di Sky.

Angela Fatigati

7012-big-little-lies-streaming