Speed Kills: cast stellare e storia vera

Cast stellare, storia incredibile, ricca di effetti speciali: sono queste le premesse per il nuovo film drammatico di Oscar Generale intitolato Speed Kills. Girato nel 2017 dal regista John Luessenhop, tra Puerto Rico e Miami in poco più di un mese, il film uscirà quest’estate: il 24 agosto, per l’esattezza.  Alla stesura del copione ha collaborato David Aaron Cohen, con la consulenza del giornalista Paul Castro, personalmente legato alla famiglia Aronow.

La pellicola si pone l’obiettivo di raccontare la vera storia di Don Aronow ,ex campione mondiale di gare offshore, assassinato a Miami da sei colpi di calibro 45 nel 1987 dai signori della droga, a causa della sua doppia vita. Il protagonista era conosciuto per le sue abilità imprenditoriali e per la sua fama da playboy, ma soprattutto per la creazione dello scafo da corsa Cigarette. Il mistero della sua morte resta risolto ancora oggi.

Il cast è stellare e già acclamato in innumerevoli pellicole.

Primo fra tutti John Travolta – indimenticabile Danny Zuko in Grease e elegantissimo Vincent Vega in Pulp Fiction – attore, ballerino e cantante americano, richiesto nella parte di Don Aronow. Già dal trailer la sua presenza scenica spicca, senza alcuna chance di poter distogliere l’attenzione dal suo personaggio.

Segue Katheryn Winnick , talentosa attrice canadese, conosciuta come valchiria Lagherta in Vikings , che con la sua bellezza mozzafiato cattura subito lo sguardo dello spettatore. Particolarmente celebre nell’ambiente delle arti marziali e gestore di ben tre scuole, la Winnick è anche taekwondoka e karateka.  Possiede inoltre la licenza di bodyguard. In Speed Kills, il pubblico la potrà ammirare nelle vesti di Emily Gowen. Ci aspettiamo grandi cose da lei!

E ancora, vedremo Jennifer Esposito interpretare Kathy Aronoff , Kellan Lutz nei panni di Robbie Reemer, Matthew Modine nelle vesti del Presidente degli Stati Uniti, e molti altri.

Con un cast stellare del genere, le aspettative sono alte. Non ci resta che andare al cinema e non lasciarci sfuggire questa nuova avventura.

Giulia Previtali