Switch Avant Garde: Helena Bordon

Fascino brasiliano e stile internazionale.

Nata e cresciuta a Sao Paulo del Brasile, Helena Bordon, è oggi un’affermata direttrice creativa, star dello street style internazionale e presenza assidua dei front-row più importanti.

Helena Bordon ha iniziato a frequentare le settimane della moda più importanti alla tenera età di sette anni al seguito di sua madre Donata Meirelles, style director dell’edizione brasiliana di Vogue e direttrice del negozio multimarca DASLU che ha sede a Sao Paulo.

Con una mamma del genere è stato facile per Helena prenderla a modello di eleganza e trarne ispirazione per costruire il suo stile e la sua carriera.

Dopo gli studi londinesi, Helena lavora come stagista da Valentino; nel 2008 – insieme alle amiche d’infanzia Luciana e Marcella Tranchesi – da vita al brand low cost 284, che può essere considerato la versione brasiliana di Zara.

Per 284, Helena veste i panni del direttore creativo; parallelamente cura il sito helenabordon.com, che è un blog di moda, viaggi, lifestyle personale che ora ha anche una sezione e-commerce.

Helena ha uno stile eclettico e all’insegna del colore: i suoi outfit sono famosi per i colori accesi e pieni come il giallo, l’arancio, il rosso; passa con facilità dallo street wear ad abiti dal taglio classico, mixando tra loro stili differenti in maniera unica.

La si vede spesso abbinare graphic t-shirt o felpe a pantaloni eleganti o gonne in pizzo e tacchi alti e colorati.

Il suo approccio alla moda è coraggioso e vivace: ama mixare colori, stampe e pattern differenti come i pois al tartan, e combinare tessuti e textures diverse tra loro come chiffon, tweed e tessuto peluche.

Non dimentica mai di indossare degli occhiali da sole, e nell’intento di trovare il paio perfetto, ha deciso di creare una propria linea di occhiali da cui emerge il suo amore per i modelli da gatta, le linee retrò e i modelli classici e ampi.

Quando viaggia per le diverse fashion week porta sempre con sé un tocco di Brasile, scegliendo di indossare capi di designer brasiliani; tra i suoi preferiti c’è di sicuro lo stilista Pedro Lourenço che da Gennaio è il nuovo direttore creativo del marchio La Perla.

Il suo stile raffinato e originale è emerso anche durante il suo matrimonio; lo scorso Maggio ha sposato il finanziere Humberto Meireles scegliendo di indossare l’abito da sposa di sua madre, uno splendido abito bianco ricco di pizzo firmato Valentino a cui ha aggiunto un lungo velo di pizzo.

Barbara Concu