Un pezzo di Africa a Londra

Rokus in occasione della sua entrata nel mercato francese ha creato due nuovi modelli di orecchini iconici.

La designer Marie-Paule Tano di origini africane ha preso ispirazione dalla cultura della sua terra natale per disegnare le collezioni del proprio brand dal nome Rokus, fondato nel 2013. Nativa della Costa d’Avorio, Marie-Paule ha vissuto sia nella capitale francese sia in Svizzera per poi stanziarsi definitivamente a Londra dove vive e lavora tutt’oggi. 

Ha studiato presso le più prestigiose accademie di moda inglesi come “British Academy of Jewellery”, “Jewellery Quarter of London” ed infine “Central St Martins”; dove ha avuto come docenti universitari importanti celebrità nell’ambito del design del gioiello. Marie-Paule ha iniziato a “giocare” con le diverse tecniche di fabbricazione del gioiello e con il proprio stile mentre frequentava ancora l’ambito universitario. 

Ogni progetto prende parte di un processo creativo sperimentale dalla durata di svariate ore di lavoro comprensive di scultura e fusione, tutte queste fasi avvengono prima della creazione del pezzo definitivo. Lo stile personale della designer nasce dall’unione di mondi tra loro distanti come il simbolismo delle maschere e delle figure tradizionali africane, le forme arcaiche messe in contrapposizione con l’architettura e l’arte contemporanea; il tutto interpretato con un’attitudine rock’n’roll. I gioielli che vengono progettati con questo particolarissimo pensiero sono pensati per tutte le donne e per tutti gli uomini che possiedono una forte consapevolezza ed uno look unico. 

Rokus ha inoltre collaborato nel corso degli anni con altri brand del settore moda, fornendo per alcune passerelle di Londra, del Sud Africa e del Lagos dei gioielli attentamente progettati per l’occasione. Per il marchio di moda maschile Orange Culture, ha creato dei singolari pezzi come orecchini, collane e anelli per il naso.

Il marchio è orgogliosamente sostenibile infatti tutti i suoi pezzi sono prodotti unicamente solo su ordinazione e realizzati a Londra con materiali reperiti in loco. Tutti i gioielli del brand possono essere creati in bronzo, argento sterling, oro o oro placcato. Questo brand si aprirà a breve anche al mercato francese grazie all’accordo siglato con la boutique online LAGO54; i nuovi ed esclusivi modelli saranno invece acquistabili presso lo showroom di LAGO54 a partire da Settembre in occasione della Paris Fashion Week. 

Gli ultimi arrivati in casa Rokus sono il nuovo orecchino “Fula”, quest’ultimo rappresenta, in base all’angolazione dalla quale lo si osserva, sia una foglia mossa dal vento sia un frutto di carambola. Esso è stato fortemente ispirato alla gioielleria tradizionale della tribù Fulani presente del Nord Africa. 

La seconda novità è rappresentata dall’orecchino “Half Moon” che con la sua forma grande ma leggera e la sua texture materica riesce a catturare immediatamente l’attenzione e ad impreziosire ogni outfit. Questo modello fa parte della collezione “Akan”, ispirato alle sculture e alla gioielleria tradizionale indossata dai nobili in Costa d’Avorio e in Ghana durante le occasioni speciali per mostrare il proprio benessere e status.

Matteo Turati

ROKUS - Model Scorpion ring & ear cuff ROKUS - Yvonne Cowrie earring as nose ring ROKUS - Yvonne Cowrie earring long ROKUS - Yvonne Half Moon earrings