Un tocco di colore tra i pensieri

Alessandra Zanaria, presenta la sua collezione primavera/estate 2017, un tuffo nei cappelli più stravaganti e raffinati. 

Una mente fatta di pensieri brillanti che non ha paura di mostrarsi in tutta la sua stupefacente essenza. Così Alessandra Zanaria si presenta attraverso la sua collezione estiva, così vuole che appaiano anche tutte le donne alle quali i suoi lavori saranno destinati. Giovanissima stilista e orgoglio del made in Italy, la Zanaria è riuscita con la sua speciale attenzione al dettaglio, e con la sua continua ricerca di un’eccentricità mai fuori luogo, a raccogliere e rielaborare tutto il fascino tipicamente artigianale, rendendolo irresistibilmente glamour.

L’eleganza e lo stile assumono qui la forma di meravigliosi cappelli dai colori raffinati e sorprendenti, per donne che non hanno paura di manifestare il loro estro. Accessorio irrinunciabile in quasi tutte le cerimonie, il cappello negli anni ha indubbiamente perso il suo valore sociale, e con esso anche la sua diffusione è venuta meno. Tuttavia la recente rivalutazione di questo capo, accostata al talento della giovane stilista, rendono la collezione un pezzo unico tutto da sfoggiare per chiunque abbia intenzione di sentirsi raffinato ed elegante, nonostante i primi caldi obblighino a svestirsi un po’. In tutta la sua produzione la giovane stilista accosta sapientemente delle innovative lavorazioni manuali, alla ricchezza della tradizione, in una miscela chic adatta ad ogni occasione e incredibilmente sofisticata, in cui l’accuratezza si mostra ingombrante fra colori sgargianti e fantasie vivaci.

La sorpresa è il filo conduttore dell’intera collezione, essa ritrova negli accostamenti cromatici e nella ricercatezza dei materiali il suo porto sicuro, dal quale incantare e affascinare tutti i visitatori più attenti. Dettagli bucolici, farfalle e motivi floreali trasmettono la freschezza di una romantica primavera ancora tutta da scoprire. Originali black & white si materializzano in frizzanti trame geometriche da sfoggiare in città. Lunghe frange multistrato compongono le falde di maxi cappelli dai toni fucsia e turchese per un’accesissima estate. Il tutto eseguito nel perfetto rispetto del gusto e dell’attenzione tipici del made in Italy.

Nella collezione estiva di Alessandra Zanaria il pensiero si materializza in prodotti di classe, a supporto di una femminilità in continua evoluzione, che, se da un lato si riallaccia alla più antica essenza del cappello come manifestazione elitaria, dall’altro si rinnova per restare al passo con le grandi metropoli mondiali, raccontando una donna chic affezionata alle usanze, ma versatile e moderna, elegante e avventurosa. Una donna che vuole stupire ma senza sconvolgere, che si fa forte di un passato prestigioso per vivere e affermarsi nel presente, e che ricerca dettagli sofisticati per rendere il suo stile inconfondibile.

Arianna Bagnato

1 IMG_9956